Hyperdeck Studio

Registra in ISO e velocizza la produzione

Collegando a cascata diversi HyperDeck Studio puoi registrare file video con timecode sincronizzato per l’editing multicamera. È il sistema ideale se cerchi la velocità delle riprese dal vivo e la perfezione della post produzione. Immagina di completare video musicali, interviste, show di cucina o contenuti educativi in pochissimo tempo e con un montaggio multicamera. Il generatore interno di sync e timecode di HyperDeck sincronizza tutte le unità collegate a cascata e le rispettive camere! I modelli Plus e Pro offrono un’uscita remota per avviare la registrazione su tutti i deck con un solo pulsante. Per montare i file multicamera degli HyperDeck niente è più veloce di DaVinci Resolve!

Hardware e software insieme

I classici software di montaggio non cambiano da 30 anni. Essendo concepiti per l’utilizzo con il mouse e la tastiera sono piuttosto lenti, e questo è un problema per il montaggio multicamera. La Cut page di DaVinci cambia tutto perché combina hardware e software per accelerare il montaggio. Grazie alle due timeline su schermo puoi usare la manopola per scorrere, montare e tagliare. Tutta la timeline e il punto di edit sono sempre visibili, e non ci sono più quelle fastidiose barre di scorrimento orizzontali e verticali! Anche il trimming si fa con la manopola in tempo reale, e le funzioni di edit sono così intelligenti che i punti di attacco e stacco non servono!

Configurare la registrazione ISO

Configurare la registrazione ISO con diversi HyperDeck è facilissimo. Basta collegare a cascata gli HyperDeck mediante le uscite di timecode e riferimento, premere REC e spostare i file su un software di montaggio con funzioni multicamera. Tutto qua!

1.

Posiziona gli HyperDeck

Metti in fila gli HyperDeck o collocali sul rack se preferisci un’installazione permanente.

2.

Collega a cascata Sync / Timecode 

Scegli l’HyperDeck principale da cui generare il timecode e il riferimento video per il resto degli HyperDeck. Collega le uscite di riferimento e timecode dal deck principale al secondo, dal secondo al terzo e così via.

3.

Collega a cascata Remote

Sui modelli Plus e Pro puoi collegare a cascata anche l’uscita Remote. Se abiliti il controllo remoto, tutti i deck iniziano a registrare premendo REC sull’HyperDeck principale.

4.

Collega le camere

Collega ciascuna camera al suo HyperDeck mediante l’ingresso SDI o HDMI. Per sincronizzare HyperDeck alle camere rinviando il programma a quest’ultime, seleziona l’opzione di re-sync dell’ingresso nel menù e l’uscita SDI si aggancerà al genlock.

5.

Imposta il numero della camera

Per consentire a DaVinci di trovare gli inserti durante il montaggio, apri il menù Configurazione e imposta un numero camera per ogni HyperDeck. Scegli una lettera di metadati diversa per ciascun deck.

6.

Premi REC

Premi REC su ciascun deck per avviare la registrazione, o solo sul deck principale se hai collegato a cascata le uscite Remote. Poi trasferisci i file su un software di montaggio con funzioni multicamera.

Montaggio multicamera di prossima generazione

Quando le registrazioni ISO sono pronte, DaVinci Resolve è lo strumento perfetto per un montaggio multicamera rapido. Se la Edit page di Resolve offre un editor multicamera classico, la nuova Cut page è molto più veloce grazie al rivoluzionario Sync Bin, una versione del multicam provvista di un’intuitiva interfaccia multiview. Oltre a offrire una nuova interfaccia di montaggio con strumenti più veloci, la Cut page è stata sviluppata per lavorare con accessori come la tastiera DaVinci Resolve Speed Editor. È un autentico editor professionale carico di innovazioni a vantaggio della velocità!

Montaggio multicamera facile e veloce

Nella Cut page di DaVinci Resolve, tutto è live e ogni comando si attiva con un solo clic. L’editing è più veloce, e il montaggio multicamera con il Sync Bin è la soluzione perfetta per montare i file delle camere catturati con HyperDeck. Impostando l’edit di una sola camera ottieni una base di partenza per editare il resto degli inserti nel Sync Bin. Se usi le tastiere di montaggio DaVinci puoi fare tutto questo ancora più velocemente!

1.

Carica i file

Inizia caricando i file multimediali in un bin di DaVinci Resolve. Puoi farlo in un attimo con i pulsanti di importazione file e cartelle nella Cut page. Copia i file da ciascun HyperDeck sul disco locale e caricali in un bin di DaVinci Resolve con le funzioni Import.

2.

Crea l’edit base

Il montaggio multicamera nella Cut page si fa creando un edit base e aggiungendo man mano gli inserti nella timeline. È facile e veloce perché mentre tu lavori nella timeline, DaVinci trova gli inserti per te. Scegli una camera - di solito un campo lungo - e completane l’edit sul livello 1.

3.

Taglia gli edit

Quando l’edit base dell’intero programma è pronto (senza gli inserti) è il momento di rimuovere il superfluo con il trimming. Per regolare i punti di edit puoi usare gli strumenti di trimming automatico e il mouse, oppure scorrere e tagliare con la tastiera DaVinci Resolve Speed Editor.

4.

Apri il Sync Bin

Dopo il trimming dell’edit base puoi aggiungere gli inserti per rendere il programma più interessante invece di usare le immagini di una sola camera. Apri il Sync Bin e DaVinci Resolve troverà per te gli inserti nel bin sincronizzati alla posizione attuale nella timeline. Gli inserti compaiono in un multiview che sostituisce il viewer e sono contrassegnati dal numero della camera. Scorri la timeline e controlla quali altri angoli di ripresa sono disponibili.

5.

Seleziona gli inserti

Per selezionare un inserto, premi il numero della camera sulla tastiera o clicca nel riquadro del multiview. DaVinci inserisce automaticamente il punto di attacco e aggiunge un punto di stacco dopo 4 secondi. Usa il mouse per tagliare i punti di attacco e stacco dell’inserto.

6.

Edita con Source Overwrite

Per includere l’inserto nella timeline, seleziona lo strumento Source Overwrite. È una modalità speciale di montaggio che posiziona la clip corrente nel livello sopra alla clip nella timeline, con il timecode in sync. L’inserto sarà quindi perfettamente sincronizzato alla timeline. Prova a scorrere la timeline per controllare. Source Overwrite funziona con qualsiasi clip selezionata nel multiview e non solo nel Sync Bin.

Il tocco in più:

Live Overwrite

Le tastiere di montaggio DaVinci offrono una funzione aggiuntiva che velocizza ancora di più il Sync Bin! Oltre a operare in modalità jog / shuttle / scroll, la manopola di queste tastiere consente di fare il trimming live e di usare il comando Live Overwrite in congiunzione al Sync Bin. Per usarlo, tieni premuto il tasto numerato della camera e scorri con la manopola: DaVinci posizionerà la camera nel livello superiore nella timeline e tu potrai continuare a cambiare numero e aggiungere inserti. Con la tastiera di montaggio, aggiungi inserti e tagli gli edit a una velocità incredibile.

Le innovative funzioni della Cut page di DaVinci Resolve

Montaggio intelligente

La Cut page è così intelligente da non richiedere quasi mai i punti di attacco e stacco! Infatti lo Smart Indicator nella timeline indica la transizione più vicina e l’edit si auto-posiziona anche se non c’è un punto di attacco. È super veloce e lo Smart Indicator si sposta da edit a edit mentre scorri la timeline. Per inserire una clip, clicca sul pulsante Smart Insert nella toolbar e la timeline si risistemerà per accoglierla. Gran parte delle modalità di edit funziona con lo Smart Indicator, così puoi inserire o accodare le clip, creare primi piani e aggiungere inserti sincronizzati delle riprese secondarie a una velocità incredibile.

Due timeline

Zoomare avanti e indietro nelle timeline è un’operazione troppo lenta. Grazie a due timeline non dovrai più farlo! La timeline superiore mostra l’intero progetto e quella inferiore la sezione ingrandita a cui stai lavorando, così puoi usare al meglio gli strumenti di trimming. Entrambe le timeline sono pienamente funzionali, per spostare e tagliare le clip in quella più conveniente. Per riposizionare una clip nell’edit basta trascinarla in una o nell’altra. Con due timeline, vedi l’edit e l’intera timeline contemporaneamente!

Importa e organizza i file

Poiché la Cut page funziona con tutti i formati di file degli HyperDeck e praticamente con tutti i formati nativi, non dovrai convertire il materiale o creare proxy prima iniziare a montare. Nel Media Pool in alto a sinistra ci sono pulsanti di importazione veloce per file o cartelle. Se importi una cartella che ha delle sottocartelle, la struttura rimane identica. In alto nel Media Pool trovi i pulsanti per visualizzare il materiale come icone, filmstrip, lista personalizzata o ciak. Puoi riorganizzare ognuna di questa modalità, e con la nuova opzione ciak vedere le thumbnail e i dati principali delle clip, per esempio ripresa, scena, nome e timecode.

Source Tapes

Source Tape

Cercare una clip in un bin di centinaia di file è lento e frustrante. Ora non dovrai più perdere tempo alla ricerca di quello che ti serve: clicca sul pulsante Source Tape e vedrai tutte le clip del bin comparire nel viewer sotto forma di un solo “nastro”. Sfogliare il materiale così è facilissimo perché puoi farlo a colpo d’occhio! Basta scorrere, selezionare ciò che ti piace e inserirlo nella timeline. Il bello è che dopo ogni edit, la timeline rimane in modalità nastro così puoi continuare ad aggiungere le clip. Se non conosci bene il materiale con cui lavori, usa la funzione di anteprima per vederlo tutto rapidamente.

Strumenti automatici di trimming 

Il trimming è super veloce perché gli strumenti si auto-selezionano in base alla posizione del mouse intorno al punto di edit. L’icona del mouse si trasforma nello strumento di trimming selezionato. Appena inizi a tagliare, nel viewer si apre il Trim Editor per consentirti di lavorare con la massima precisione. Nel Trim Editor le clip sono disposte in un filmstrip composto da tutti i fotogrammi, così editare con esattezza è semplice e veloce. Il trimming si può fare in tre posti - timeline superiore, timeline inferiore e Trim Editor - e supporta qualsiasi modalità di edit, comprese Trim In / Out, Roll, Transition Duration, Slip e Slide.

Trimming nel viewer

La Cut page offre un ampio spazio per il trimming in cui tagliare i punti di edit con estrema accuratezza. Noto anche come trimming A/B, questo comodo spazio mostra entrambe le clip di un edit insieme. Per aprirlo nel viewer basta cliccare su un punto di edit qualsiasi. La clip A di sinistra compare in alto e la clip B di destra in basso. Così vedi il punto esatto del punto di edit e regoli ciascun lato usando i controlli e i contatori di frame. Ora il trimming si può fare in tre aree, nella timeline inferiore, in quella superiore e nell’editor di trimming. Quando finisci, clicca in un punto qualsiasi della timeline per chiudere il Trim Editor.

Sync Bin per riprese multicamera

Il Sync Bin è la risorsa più veloce e innovativa al mondo per selezionare l’inserto perfetto se lavori con più camere. È molto più facile ed efficiente della classica modalità multicamera perché semplicemente cliccando sull’icona Sync, DaVinci cerca e mostra tutte le clip in sync con la timeline nel multiview. Scorrendo lungo la timeline, vedi tutte le clip in sync con la posizione corrente e puoi scegliere l’inserto migliore. Poi clicca nel riquadro corrispondente e regola i punti di attacco e stacco della selezione. Infine usa la modalità Source Overwrite per aggiungere l’inserto nella timeline in perfetto sync con la clip sottostante!

Compatibile con schermi piccoli

La Cut page è stata progettata per lavorare anche sui piccoli schermi dei laptop, ideale per il montaggio in location. L’interfaccia utente si ridimensiona automaticamente per offrirti quanto più spazio possibile per un editing rapido. Se passi a uno schermo più grande, l’interfaccia si ridimensiona di nuovo per creare altro spazio utile. Non dovrai più aprire e chiudere finestre né spostare niente per lavorare. Ci sono anche i menù per importare il materiale e renderizzare gli edit così potrai completare tutto il lavoro solo nella Cut page! Tutte le funzioni della Cut page sono state ideate per ottimizzare gli spazi e lavorare sugli schermi piccoli.

DaVinci Resolve Speed Editor

DaVinci Resolve Speed Editor è una tastiera provvista di Bluetooth per lavorare comodamente senza cavi e si può usare in congiunzione a quella del computer. Offre una manopola di controllo in metallo lavorato in un design che ospita solo i tasti essenziali al montaggio. Questa soluzione di piccole dimensioni è perfetta per l’editing sui laptop. Puoi connetterla wireless grazie al Bluetooth e alla batteria interna, tramite USB-C, o tramite la connessione USB, che allo stesso tempo ricarica la batteria interna. Grazie al Bluetooth e alla batteria interna la tastiera è perfettamente portatile!

Manopola di controllo

Le tastiere DaVinci Resolve offrono un’esperienza di montaggio superiore perché sono un punto di contatto che va oltre il semplice mouse. La manopola in metallo lavorato ha il giusto peso al tatto e gira velocemente per spostarsi lungo la timeline. Non solo, funziona anche per il trimming live! Premendo uno dei tasti Trim, la manopola diventa uno strumento di regolazione per tagliare in tempo reale e con precisione. Dopo aver provato il trimming con la manopola sarà impossibile tornare a mouse!

Trimming live con la manopola

La manopola di alta qualità della tastiera permette di tagliare le clip con assoluta precisione. Di grandi dimensioni, trasforma completamente il modo di lavorare a una velocità straordinaria! Tenendo premuto uno dei tasti Trim, la manopola diventa uno strumento di controllo del taglio. Per esempio puoi selezionare le modalità di trimming con la mano sinistra e regolarlo con la destra. È davvero veloce, e lo Smart Indicator nella timeline indica l’edit a cui lavori. Basta scorrere la timeline e tagliare gli edit. È un metodo di lavoro del tutto nuovo!

Live Overwrite

Oltre alla selezione del numero della camera, per il montaggio multicamera c’è una funzione ancora più veloce! Usando la tastiera infatti, Live Overwrite permette di premere il tasto numerato della camera per inserirla nella timeline in tempo reale mentre ruoti in avanti la manopola. Questa funzione è compatibile con entrambe le tastiere DaVinci Resolve Edit Keyboard e DaVinci Resolve Speed Editor, ed è ideale per posizionare al volo gli inserti nella timeline. Potrai affidarti al multiview per vedere tutte le riprese in sync con l’edit base più avanti nella timeline, e sistemare le clip tenendo premuti i tasti numerati delle camere. Se preferisci puoi persino usare inserti di solo video.

Next Page - Specifiche tecniche

Pagina Successiva

Specifiche tecniche

Scopri di più su Specifiche tecniche Arrow

HyperDeck Studio

Nuovo
HyperDeck Studio HD Mini

HyperDeck Studio HD Mini

Deck miniaturizzato per registrare file H.264, ProRes e DNxHD su schede SD/UHS II o dischi USB esterni nei formati SD/HD fino al 1080p60. Include generatori di timecode e riferimento, 3G-SDI In/Out e HDMI Out.

€455

Acquista
Nuovo
HyperDeck Studio HD Plus

HyperDeck Studio HD Plus

Oltre alle funzioni del modello Mini, offre migliori controlli di trasporto, presa cuffie e speaker frontali, 6G-SDI e uscita per riempimento e chiave. È compatibile con tutti i codec fino al 1080p60, e ProRes e DNxHD fino al 2160p30.

€629

Acquista
Nuovo
HyperDeck Studio HD Pro

HyperDeck Studio HD Pro

Oltre alle funzioni del modello Plus, offre due slot per SSD e due slot per schede SD. Include una manopola in metallo lavorato con frizione, uscita di monitoraggio SDI e connessioni XLR per timecode.

€905

Acquista
Nuovo
HyperDeck Studio 4K Pro

HyperDeck Studio 4K Pro

Modello Ultra HD ad altissima prestazione per registrare e riprodurre file H.264/5, ProRes e DNx in tutti gli standard SD, HD e Ultra HD fino al 2160p60. Registra SD e HD in H.264, e Ultra HD in H.265.

€1 359

Acquista
Teranex Mini Rack Shelf

Teranex Mini Rack Shelf

Mensola opzionale per montare a rack un HyperDeck Studio HD Mini da installare nei grandi sistemi broadcast. Supporta tre moduli per combinare ATEM Television Studio HD, Blackmagic MultiView 4 o i convertitori Teranex Mini!

€79

Acquista